COME RINFORZARE I CAPELLI NATURALMENTE

COME RINFORZARE I CAPELLI NATURALMENTE

21 Giugno 2016

COME RINFORZARE I CAPELLI: I NOSTRI RIMEDI

I vostri capelli sono crespi, deboli e con doppie punte? Spendete soldi in prodotti professionali ma non ottenete i risultati sperati?

Avere capelli sani, forti e belli non è sempre semplice, bisogna avere tanta pazienza e volontà. Vedrete che con le giuste cure, la vostra chioma rinascerà, rivelando la sua naturale bellezza!

 

COME FARE?

1) Per prima cosa dobbiamo scegliere la spazzola giusta per i nostri capelli. Pensare che una valga l’altra è sbagliato! Prediligere per i capelli sottili, pettini in legno a denti larghi, per i capelli ricci invece, spazzole ideate per districare nodi come le famosissime Tangle Teezer. Consigliamo inoltre, di pettinare la chioma partendo dalle punte e man mano salire sino alla cute; ciò eviterà la formazione di nodi e districherà al meglio i capelli senza spezzarli.

 



 

2) Legare spesso i capelli in particolar modo con elastici non appropriati, può indebolirli e farli cadere, questo perché, a furia di essere tirati, i capelli tendono a diventare più fragili. Evitare di utilizzare mollette e forcine senza testine di gomma e scegliere mollettoni ed elastici in spugna.

 

3) Passiamo al momento della detersione; ogni chioma ha bisogno del suo prodotto specifico. Ci sono molti shampoo disponibili in commercio, realizzati con attivi e principi nutritivi naturali, adatti per i vari tipi di capello.

Durante il lavaggio massaggiare la cute con dei movimenti circolari che aiutano stimolare la microcircolazione. Cosa fondamentale: lo shampoo va diluito sempre con acqua, altrimenti risulta troppo pesante ed aggressivo. Procurarsi una bottiglietta e inserite una noce di prodotto all’interno, diluire con acqua, shakerare e procedete all’applicazione.

Lavare i capelli solo tre, massimo quattro volte alla settimana. È necessario dare una tregua ai capelli tra un lavaggio e l'altro per ripristinare il loro equilibrio.

Lavare la chioma con acqua calda non fa affatto bene ai capelli e può causare doppie punte e renderli crespi. Usare l'acqua fredda invece, aiuta a chiudere i follicoli, il che si traduce in capelli luminosi ed elastici.

Per ottenere capelli ancora più lucenti, consigliamo di effettuare sui capelli puliti, dopo aver applicato il balsamo, un risciacquo acido, con aceto di mele diluito in acqua.

 

4) Cercate di fare un uso limitato di phon e piastra, se proprio non riuscite a farne a meno, applicate sempre sulle lunghezze, in particolar modo sulle punte, un termo-protettore. Diffidate dai termo protettori in commercio, la maggior parte di essi sono a base di siliconi. Gli oli vegetali sono la risposta! I migliori ideali a tale scopo sono: olio di vinaccioli, olio di cocco, burro di Karité, olio di argan e olio di avocado.

 


 

5) Ogni due settimane effettuare un impacco nutriente e tenetelo tutta la notte. Consigliamo di utilizzare maschere idratanti da sole o in combo con olii come ad esempio il monoi, l’argan o l’olio d’oliva. Utilizzare la pellicola per avvolgere i capelli, al mattino lavare come al solito.

Non è necessario spendere soldi in maschere o trattamenti costosi, è possibile effettuare impacchi con ingredienti che possiamo trovare facilmente in casa! Consigliamo di provare una maschera con yougurt, albumi, aceto, olio d’oliva e limone; i vostri capelli saranno morbidi, setosi e risplenderanno come non mai!

 

Un'altra idea è quella di preparare dei decotti, con i quali fare impacchi o semplicemente risciacqui con piante che ci offre la natura!

Il decotto consiste nel mettere la pianta in acqua e nel fare bollire il tutto per qualche minuto (il tempo dipende dalla pianta). È raccomandato per le piante o le specie vegetali particolarmente coriacee, come scorze, radici e semi.


Tra le tante piante officinali con proprietà cosmetiche, il rosmarino è quella maggiormente indicata come rimedio naturale per rafforzare i capelli e facilitarne la crescita, infatti l’olio essenziale in essa contenuto stimola il follicolo e la crescita del capello e ne combatte la caduta.

Ma potete provare con salvia, ortica (antiforfora), lavanda, malva… scegliete quella più adatta ai vostri capelli!

  

 

6) Evitare decolorazioni e tinte chimiche che danneggiano i capelli e prediligere tinte vegetali che oltre a colorare fortificano il capello.

Troviamo cassia, lawsonia, katam, amla e indigo, la combinazione di queste erbe può coprire i capelli bianchi e donare riflessi diversi.

7) Non appena cominciano a spuntare le doppie punte, andate dal parrucchiere, il taglio farà si che rigeneri i capelli e che permetta loro di rinforzarsi e ricrescere bene.

Questi sono i nostri consigli per rinforzare i capelli naturalmente, provare per credere!



Lascia un commento

I commenti saranno approvati prima della pubblicazione.


Scopri tutti gli articoli del nostro Green Elisir Blog

PUROBIO BELEZA SWATCHES - Collezione Primavera/Estate 2017
PUROBIO BELEZA SWATCHES - Collezione Primavera/Estate 2017

03 Marzo 2017

In questo articolo vi mostriamo tutti gli swatches, inci e dettagli della collezione per un acquisto consapevole! La nuova collezione primavera/estate è ispirata alle tendenze viste in passerella, Beleza sta per Forza, Natura ed Eleganza. 

Leggi l'articolo

MASCHERE VISO NATURALI ED ECOBIO PER OGNI TIPO DI PELLE
MASCHERE VISO NATURALI ED ECOBIO PER OGNI TIPO DI PELLE

21 Febbraio 2017

Le maschere per il viso spesso vengono sottovalutate. In realtà sono un ottimo aiuto per risolvere problemi di pelle grassa o secca, possono ridare luminosità alla pelle e mantenere il viso giovane ed elastico.

Leggi l'articolo

RIMEDI NATURALI: come rafforzare il sistema immunitario
RIMEDI NATURALI: come rafforzare il sistema immunitario

31 Gennaio 2017

Rafforzare il sistema immunitario è molto utile e relativamente facile attraverso cambiamenti dello stile di vita e alcuni semplici rimedi casalinghi. Vi elenchiamo per questo, 10 semplici rimedi naturali per rafforzare il sistema immunitario.

Leggi l'articolo